mercoledì 1 gennaio 2020

Corrida di San Silvestro fra dejavù e nuovi (super)eroi


Un altro 31 dicembre assolato per la Corrida di San Silvestro, quarta edizione dell'appuntamento firmato Golden Club Rimini International per chiudere l'anno solare podistico riminese ma anche per inaugurare con lo sport i festeggiamenti del nuovo anno.

Come nella precedente edizione, i bellunesi del Quantin Alpenplus si ripresentano numerosi e si aggiudicano il primo posto dei circa 120 competitivi con Mihail Sirbu, che riecheggia il successo proprio del 2018; 

prima fra le donne Azzurra Ilari della Amatori Osimo, che precede di non molto Federica Moroni, fresca dei nuovi colori sociali dell'Avis Castel San Pietro. 
Corridori da ogni parte dell'Emilia Romagna, ferrarese compreso, 


ma anche d'Italia, non senza qualche simpatico travestimento: QUI la classifica generale.

Alcune immagini dei podisti al passaggio del 4° e dell'8° chilometro:

Nessun commento:

Posta un commento

Confermata la 6 Ore della Mortadella, il podismo romagnolo fra ottimismo e cautela

"Avvisiamo tutti gli amici podisti che per ora la 6 ore della spianata con la mortadella di sabato 7 marzo è confermata perché il di...